Studio Tecnico Geom. Andreasi | Restauro casa rurale polesana | Studio tecnico Geom. Andreasi
L’immobile è costituito da un insediamento rurale del tipo isolato composto da una boaria risalente a metà dell’800 circa.
ville, villa, villa singola, progettazione villa singola, progettazione villa, villa unifamiliare, villa incampagna
504
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-504,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,qode_grid_1300,side_area_uncovered_from_content,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Restauro casa rurale polesana

Casa-rurale Casa-rurale Casa-rurale
Date
Category
Restauri
Tags
Costruzioni, Progettazione, Progetto privato, Villa singola
About This Project

L’immobile è costituito da un insediamento rurale del tipo isolato composto da una boaria risalente a metà dell’800 circa.

L’abitazione contadina è disposta su due piani, ha pianta rettangolare allungata, tetto a due falde di uguale pendenza e linea di colmo parallela al fronte principale, è costituita da due moduli in profondità e cinque moduli in lunghezza con quattro focolari; è composta da strutture in elevazione in mattoni cotti intonacati, soffitto con travature lignee e tavolato, struttura di copertura con travi e arcarecci in legno e pianelle di cotto ed infine manto in coppi.

La ristrutturazione riguarderà quattro moduli a piano terra e quattro moduli a piano primo con interposto vano scala.

Il progetto strutturale è seguito all’analisi accurata dello stato di conservazione dell’edificio che ha portato a nudo le murature, ispezionato le fondazioni e verificato le sezioni delle travature.

Lo studio architettonico ha voluto salvaguardare gli elementi di valenza estetica in facciata tra cui il cornicione in mattoni cotti a vista di tipo composto molto ricco e le partiture in facciata del tipo tradizionali; la distribuzione interna ha salvaguardato un particolare di pregio quale è il focolare che spicca internamente per le notevoli dimensioni riappropriando l’ambiente cucina del ruolo di centralità che aveva nelle antiche case contadine.

Particolare rilevanza estetica l’ampia veduta della campagna circostante.